Efti colpisce ancora

L’invisibile dj Efti ha colpito ancora. Stavolta ha prodotto un rimontaggio di una popolare canzone di qualche anno fa, la Flaca. La cosa interessante è che si potrebbe definire la Flaca senza Flaca, nel senso che il rimontaggio parte da due intermezzi presenti nella canzone, in cui la Flaca medesima non viene nominata mai. L’unica parte del testo che rimane, ripetuta fino al’ossessione, è “Anche solo uno fuera”.

Il risultato suona come se agli Jarabe de Palo avessero sospeso le cure per l’autismo: un trip portoricano lento (più dell’originale) in cui il solo protagonista è “uno fuera”. Efti non sa cosa voglia dire realmente in spagnolo. Lui lo traduce “Anche solo uno fuori”, e lo considera già il suo inno: Dj Efti, proprio uno fuera. E ne basta uno: anche solo uno fuera. In omaggio solo per voi questa edit version di Efti. Ma sbrigatevi: resterà qui soltanto pochi giorni.

PS: Full fetish