Forgotten music

Dopo lunghissimi tentennamenti ho iniziato a mettere mano al mio archivio, un’operazione che ho evitato con cura per molto tempo. Al passato preferisco il futuro, rimestare nelle cose fatte è tedioso e richiede molto tempo: il mio archivio inizia con delle cassette datate 1985. C’è anche il problema dei formati, che sono quattro diversi: cassetta, nastro, CD e DAT, fino ai primi anni 2000.

Ma avevo anche un altra resistenza: io detesto i best, i rimpacchettamenti e le celebrazioni di cose passate. Di recente però, riascoltando alcune cose vecchie, ho capito che in realtà ci sono almeno due (e forse tre) buone chiavi per pubblicare cose dall’archivio. Quindi per il prossimo Natale sto pianificando due album digitali. Il primo si chiama A Fistful of Flies (Archive vol.1 1986 – 2001), sei brani inediti e due “b-side”, il tutto rimasterizzato a 24 bit nel 2021. Il secondo, Still Music (Archive vol.2 1991 – 2010) invece conterrà esclusivamente inediti: cose fatte per la radio, installazioni, colonne sonore e performance meno direttamente musicali, ma sempre musicali; tutto materiale utilizzato solo nei contesti per i quali è stato prodotto, e presentato in versione rimasterizzata.

Quindi nessun remastering del Mulino Bianco o dei Buddha Stick (dei quali ci sono tre inediti in Flies), che restano legalmente scaricabili nella sezione “musica” del sito. Invece, appena trovo il coraggio di metterci mano, vorrei pubblicare un album dal vivo: ho le registrazioni di molti dei miei spettacoli fatte tra il 1991 e il 1995, e qualcuna fa ancora ridere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *