Alt Sex 2.0 #15


(clicca per ingrandire)

Uno dei grandi capolavori dell’arte erotica è Il sogno della moglie del pescatore, incisione di Hokusai pubblicata nel 1814. Un’immagine potentissima (quella piovra ha ispirato milioni di Manga), e una delle sue forze sta proprio nell’impossibilità: è un fotogramma per la mente, non l’ispirazione per una seratina. Non la pensa così il fotografo giapponese Daikichi Amano, la cui serie Genki genki  esplora lo stesso immaginario – però realisticamente. Immagini studiatissime (come quelle di Hokusai, del quale Amano si dichiara erede) e ambiziose, proposte però in un contesto inequivocabilmente porno. Il sito Genki-genki.com offre screenshot, anteprime e, a pagamento, video on demand e immagini a alta risoluzione; i DVD sono in vendita sui siti porno nipponici. Sconsigliati agli impressionabili, ai vegetariani (che hanno già protestato) e, direi, anche ai pescatori.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*